Siamo in litigio con il proprietario, che fare?

Altre domande? Invia una richiesta

Le controversie tra proprietari e affittuari possono riguardare molti aspetti: condizioni della barca, orari, reclami...

Naturalmente, raccomandiamo sempre il dialogo tra le due parti. Click&Boat vi consiglia di tenere sempre una traccia scritta dei vostri scambi con il proprietario (email, sms...) in modo da poter prendere una decisione se un impegno è stato preso prima della locazione e il proprietario non lo rispetta.

Non esitate a contattarci, ma tenete presente che il contratto è firmato tra cliente e proprietario, e che Click&Boat, come piattaforma di relazione, non è in grado di arbitrare situazioni controverse senza prove. Proprio come Airbnb, per esempio, in caso di una controversia che non possiamo gestire, vi consiglieremo di fare appello alle autorità legali competenti. 

Tuttavia, faremo del nostro meglio per aprire un dialogo tra di voi e mediare il più possibile. 

 


Se avete segnalato un sinistro a Click&Boat e avete scelto l'opzione di far detrarre il deposito da Click&Boat (opzione B sul rapporto), il proprietario dovrà fornire il preventivo di riparazione per valutare l'importo da detrarre dal deposito a titolo precauzionale.

 


Qualsiasi controversia tra il proprietario e il locatario, in particolare per quanto riguarda l'esistenza e/o la responsabilità del danno e/o l'importo delle riparazioni, deve essere sottoposta ai tribunali competenti.

In altre parole, se contestate la stima, o non siete d'accordo con il proprietario, voi e/o il proprietario potete richiedere l'intervento di un esperto per determinare la causa e l'origine del danno. Il costo dell'esperto è a carico della persona che richiede l'intervento.

Se decidete di non chiamare un esperto, tratteremo la vostra pratica esaminando i documenti inviati con il reclamo.

 


Click&Boat pagherà l'importo del deposito cauzionale al proprietario solo su presentazione della fattura finale o di una fattura proforma, a meno che non sia stato concordato diversamente da entrambe le parti.

 


Gli utenti comprendono e accettano che Click&Boat non è tenuta a fungere da mediatore o arbitro in caso di controversie tra gli utenti. 

Articoli in questa sezione

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 1 su 14
Condividi